Chi Siamo

Share

Noi vogliamo innanzitutto la Bellezza, credendo che la Bellezza sia piena di senso, convinti che essa sia per prima cosa un valore politico perché induce all’imitazione positiva, la bellezza è infatti una forma simbolica che invece di procedere verso l’insignificanza e l’annullamento, produce continuità nel sistema, mutamenti di forma, nuovi significati. In un tempo di vari nichilismi, bisogna dunque esaltarne l’ideale regolativo, la capacità di trasformazione nella persistenza, la sua funzione sociale, il carattere educativo.
E noi questo vogliamo fare, non critica, non cronaca culturale, semmai inseguiamo il piacere di tracciare una strada di Bellezza e indicare le vie che altrimenti conducono al falso, al brutto, all’insensato.

dcult difendere la cultura è un luogo di elaborazione di nuovi scenari di politica culturale, di progettazione di nuovi sistemi di gestione dei beni culturali. dcult è uno spazio di libertà e creatività dove misurare la cultura mass-markett con i suoi vizi e tic, i suoi falsi miti e profeti. dcult è un contenitore di esperienze e professionalità diverse, condivise per fare cultura.

Salvatore Amura nel corso di questi anni ha collaborato con molte aziende nella gestione di processi complessi e start-up di nuovi business (Mondadori, Canon Italia, INA Assitalia, Telecom Italia Mobile). Dal 2000 è stato è uno degli artefici del rilancio della NABA di Milano come facility manager e responsabile delle relazioni esterne. Attualmente è presidente e amministratore unico dell’Accademia di belle arti Aldo Galli di Como e responsabile delle relazioni istituzionali del gruppo Ied.

Filippo Cavazzoni si è laureato in Lettere moderne all’Università degli studi di Parma e ha conseguito il master di secondo livello in Parlamento e politiche pubbliche alla Luiss Guido Carli di Roma. Attualmente ricopre il ruolo di direttore editoriale dell’Istituto Bruno Leoni (www.brunoleoni.it) e di amministratore unico di IBL Libri. Per l’IBL segue inoltre i temi della politica della cultura e dello spettacolo. Scrive sul quotidiano Il Giornale e su Chicago-blog.it.

Angelo Crespi insegna Storia del giornalismo all’Università Cattolica di Milano. Dal 2002 al 2009 ha diretto il settimanale di cultura Il Domenicale. E’ stato consigliere del ministro dei Beni e delle Attività Culturali e presidente del MAGA (Museo d’Arte Gallarate). Dal maggio 2011 è presidente del Centro internazionale d’arte e cultura di Palazzo Te di Mantova. Attualmente collabora alle pagine “Commenti e Opinioni” del Corriere della Sera.

Federico d’Annunzio, imprenditore nel settore delle macchine industriali ad alta tecnologia, board member di associazioni internazionali di settore, è stato presidente della associazione culturale Polaris.

Luigi Mascheroni lavora al Giornale dal 2001, alla redazione Cultura. Insegna Teoria e tecniche del giornalismo culturale all’Università Cattolica di Milano. Nel 2010 ha pubblicato il pamphlet “Manuale della cultura italiana” (Excelsior 1881), un dizionario satirico sui salotti intellettuali. Nel 2012 ha aperto su ilGiornale.it il primo blog in Italia di video-recensioni di libri: http://blog.ilgiornale.it/mascheroni/.

Alessandra Pellegrini opera da oltre vent’anni nel campo del non profit culturale e del fund raising; siede nel board of directors di Friends of FAI in USA e ha coordinato per il ministero degli Affari Esteri la raccolta fondi in occasione del “2013 – Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti”. Attualmente è presidente di Arts Council (www.artscouncil.it), socia di Aragorn (www.aragorn.it) e di Fucina Italia (www.fucinaitalia.com). E’ titolare della cattedra in Promozione per l’arte e la cultura all’Università Cattolica di Milano.

Rassegna stampa

intervista voce romagna

3 Commenti
  1. 4 anni ago
    Giuseppe lezzi

    Grafica essenziale servizi eccellenti avanti così bravi

    Rispondi
  2. 4 anni ago
    Cristian

    Bel progetto culturale! e ottimo sito! vi seguirò con molto interesse.
    Se volete venirmi a trovare o siete interessati a collaborazioni, mi trovate su Artesplorando!
    A presto

    Rispondi
    • 4 anni ago
      Redazione

      Ottimo, verremo su Artesplorando

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *